Home /

Compagni di viaggio

 

Siamo in viaggio, in costante movimento. Siamo alla ricerca di visuali inesplorate, di nuove opportunità per contribuire a creare un ambiente sociale, economico, politico, in cui valga la pena di vivere. Ci piace curiosare, sperimentare, con mente aperta e pronti alla sfida, alla scommessa. Perché in ballo c’è la qualità delle nostre vite. Come ogni viaggio, specialmente se in terre sconosciute, è più bello e confortevole affrontarne i rischi e i disagi con qualcuno che condivide le nostre speranze, le nostre aspirazioni, il nostro punto di vista.

“Sono convinto che in questa generazione coloro che avranno il coraggio di affrontare il conflitto morale troveranno compagni di strada in ogni angolo del mondo” (Robert Kennedy)

Qui troverete l’indicazione di siti che, secondo noi, fanno un lavoro di ricerca e di costruzione simile al nostro, che vanno nella stessa direzione, sono mossi dalle stesse motivazioni, anche se gli argomenti sono diversi, diverso il modo di trattarli. Ma tutti insieme formiamo una carovana diretta verso un mondo migliore.

Il Quinto Stato

E’ un movimento che raccoglie le lavoratrici e i lavoratori della conoscenza, dello spettacolo, della cultura e della comunicazione, della formazione e della ricerca, autonomi e precari del terziario avanzato, che lavorano con la partita IVA, i contratti di collaborazione, in regime di diritto d’autore, con le borse di studio, nelle forme della microimpresa e dell’economia collaborativa. Sono cervelli in lotta, non in fuga. Si occupano di cura della persona, della tutela del patrimonio artistico. Ogni giorno producono beni comuni intangibili e necessari: intelligenza, relazioni, benessere sociale. Per una nuova idea di lavoro e welfare.

Officina Edizioni

Casa editrice che dal 1964 pubblica testi sull’Architettura, partecipando al dibattito nazionale ed internazionale. Cura pubblicazioni anche su arte, teatro e linguistica. L’attuale catalogo si compone di 50 collane e oltre 800 libri.

CivicoLab

Laboratorio civico su Internet creato a Fiesole il 5-6 settembre del 2009 al termine di un incontro convocato da Cittadinanza attiva di Umbria, Marche e Toscana. L’intenzione è quella di raccogliere le idee e le sollecitazioni dei cittadini al di fuori di vincoli di appartenenza ad organizzazioni o partiti. Il Laboratorio è finalizzato alla ricerca di un ruolo più incisivo dell’attivismo civico.

ReRePre – Rete dei Redattori Precari

Rete di redattori editoriali precari, che si oppongono all’esternalizzazione selvaggia dei servizi editoriali e si battono affinché per i redattori e le altre qualifiche tipiche del loro settore il lavoro subordinato torni ad essere la regola e non l’eccezione.

Yoda (Youth for the Development Alchemy)

Un’associazione nata per iniziativa di un gruppo di universitari di Bologna avvicinatisi alle realtà dei “paesi in via di sviluppo” grazie ad un corso di formazione per progettisti di interventi di cooperazione e sviluppo internazionale. L’idea dell’associazione è quella di organizzare dei campi di volontariato per dare la possibilità di conoscere le dinamiche della cooperazione, ma anche per fare viaggi di conoscenza che permettano un incontro diretto con la cultura locale.

I.TA.CÁ. Migranti e viaggiatori

Festival del Turismo Responsabile. L’ottica del Festival è quella di valorizzare un turismo del territorio volto a far conoscere la ricchezza di ogni destinazione turistica nella sua dimensione complessiva attraverso la cooperazione con gli operatori del settore. Il Festival prevede la realizzazione di azioni concrete d’incontro e confronto per riflettere in chiave critica sul concetto di viaggio, sulle migrazioni come fenomeno globale, sugli squilibri tra Nord e Sud del mondo.

CE.SCO.COM

Centro Studi Avanzati sul Consumo e la Comunicazione

Il CES.CO.COM è attivo presso il Dipartimento di Sociologia Achille Ardigò di Bologna. Il Centro sviluppando frame teorici e metodologie di analisi  originali ed innovative si propone di produrre cultura sui temi del consumo e delle sue fenomenologie, sulle dinamiche comunicative legati ai media ed ai new media, attivare ricerche sul campo e promuovere processi formativi idonei alla complessità della società globale.

La casa del cibo

Cucinare è un lavoro di mediazione alchemica tra il mondo naturale e le comunità umane, una chiave per ritrovare il vincolo organico tra città e campagna e un’occasione unica di convivialità e comunicazione. Le nostre attività sono volte a diffondere la consapevolezza alimentare a partire dalle giovani generazioni, ma anche a coltivare la sensualità, la sapienza gastronomica ed il piacere della condivisione.

Consorzio AASTER – Agenti di sviluppo del territorio

Fondata e diretta da Aldo Bonomi, nasce nell’ottobre 1986 come prosecuzione di una precedente esperienza associativa (Associazione Agenti per lo Sviluppo del Territorio) per la promozione della nuova figura professionale promossa dalla CEE, l’Agente di sviluppo. Alla base dell’intero progetto c’è l’idea che i problemi multiformi dello sviluppo possano essere più utilmente affrontati a scala territoriale entro una logica di azione integrata, che coinvolga tutte le risorse disponibili, all’interno e all’esterno dell’area interessata.

NEXT – Nuova economia per tutti

L’alleanza dei consum-attori per la realizzazione di una nuova economia per tutti, ha l’obiettivo di aiutare società civile, attori economici e istituzioni a gettare le basi per un cambiamento negli obiettivi dell’attuale economia e creare quindi le condizioni per un benessere economicamente, socialmente ed ecologicamente sostenibile.

Symbola – Fondazione per le qualità italiane

Symbola è la Fondazione per le Qualità Italiane. Nasce nel 2005 con l’obiettivo di promuovere un nuovo modello di sviluppo orientato alla qualità in cui si fondono tradizione, territorio, ma anche innovazione tecnologica, ricerca, design. In una sola parola, la soft economy: un’economia della qualità in grado di coniugare competitività e valorizzazione del capitale umano, crescita economica e rispetto dell’ambiente e dei diritti umani, produttività e coesione sociale.