Home Authors Posts by Rossella Aprea

Rossella Aprea

Una tartaruga tra le gazzelle: storia di una disabilità – II

La perdita improvvisa di autonomia: la reazione di chi si trova a viverla e quella dei familiari. Il rapporto tra genitori e figli e...

Una tartaruga tra le gazzelle: storia di una disabilità – I

Tutto può cambiare in un istante per noi e per coloro che vivono intorno a noi. Ciò che accade svela improvvisamente ai nostri occhi...

Ma se non ci fossero più gli immigrati?

Il titolo è una provocazione, che nasce da una stanchezza istintiva e incontenibile, che mi assale ormai, appena sento parlare di immigrazione. Di questo...

La bellezza che ricrea comunità

Uno strano caso quello della Chiesa di Sant'Antonio e Sant'Alfonso in Tarsia a Napoli, una chiesa monumentale del Cinquecento, affiancata da un convento che...

Napoli si può salvare… con la cultura

"Mi chiamo Antonio Piccirillo e sono figlio di Rosario Piccirillo, boss della camorra" così esordisce un giovane di 23 anni nella manifestazione "DisarmiAmo Napoli"...

Immigrazione: un fenomeno di distrazione di massa

Una serie di studi condotti presso l’Università Cattolica di Milano e CNEL hanno mostrato che negli ultimi anni gli effetti dell’immigrazione sulla nostra economia...

Il libro: un’esperienza che ci trasforma

Il libro può essere come un padre, come un maestro, come un incontro che ci trasferisce delle verità a noi prima sconosciute, che ci...

I Gilet gialli: quando la distanza diventa enorme tra potere e popolo

Stiamo osservando da alcuni mesi in Francia un fenomeno nuovo, di cui non riusciamo ancora a mettere bene a fuoco i contorni e a...

Divulgatori scientifici “per caso” con l’ansia di comunicare

Marco Ziggiotti e Gabriele Piersimoni raccontano la loro passione per la scienza nata all'Università, ma soprattutto la loro scoperta casuale di una professione che...

Orgogliosamente menefreghisti-1

Un piccolo racconto di ordinaria quotidianità italiana, nella quale temo molti si potranno ritrovare e che ci consente, senza fare ricorso a troppe teorie...